In un mondo caratterizzato sempre più dall'inquinamento, dal rumore e dal traffico, la bicicletta rappresenta oggi un mezzo di trasporto unico ed ecologico capace di far apprezzare con tranquillità ed in assoluta pace tutto il paesaggio circostante.
Mentre tantissime realtà d'Italia sono caratterizzate dalla mancanza di infrastrutture idonee, Parma offre ai cicloturisti la presenza di piste ciclabili ben strutturate che invogliano il ciclista a percorrere anche tratti urbani senza il pericolo invasivo delle auto: PedalArt PARMA2020 è una rete di percorsi cicloturistici, realizzati da FIAB Parma, in collaborazione con FIAB Reggio Emilia e FIAB Piacenza, associazioni, enti e comuni del Parmense e del Reggiano, inserito negli eventi di PARMA2020.

Lo Student's Hostel San Leonardo si caratterizza come un vero City Bike Hostel.
Ideale per accogliere cicloturisti singoli e/o comitive numerose di amanti di questo meraviglioso stile di vita.
Potrete trovare:

  • un ampio giardino in cui parcheggiare gratuitamente le vostre bici;
  • tutte le attrezzature per riparare le bici in caso di guasto o foratura di gomme;
  • un comodo ed economico servizio di lavanderia ed asciugatura comprensivo di detersivo per lavare gli indumenti;
  • tutte le informazioni ed il materiale informativo per scegliere il percorso ciclistico più appropriato a voi tra quelli che propongono le meravigliose terre del Po;
  • possibilità di noleggiare le bici direttamente in ostello.

La ricchezza di eccellenze culturali, ma anche di piccoli tesori, nell’ambito del territorio parmense, reggiano e piacentino viene valorizzata con una offerta di turismo sostenibile e lento che permette di cogliere anche durante il viaggio da un luogo ad un altro le sue bellezze ed unicità. Per questo motivo tali percorsi si integrano perfettamente con lo spirito di Tourer di far scoprire il patrimonio culturale diffuso e il paesaggio dell'Emilia-Romagna, primo passo della collaborazione con FIAB da estendere a tutta la regione. Il tempo del viaggio lento non è tempo perso, è tempo che acquista un valore, una sua dimensione nella scoperta del paesaggio, nell'incontro con le persone, nel dialogo con il compagno di viaggio: “il viaggio batte il tempo” e “il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nel vedere con occhi nuovi” (M. Proust).

I percorsi si integrano con le ciclovie europee, nazionali e regionali, quali Eurovelo 5 (Francigena), Eurovelo 7 (Ciclopista del Sole), Eurovelo 8 (CicloPo) e BicItalia 16 (Verona-Sarzana). Non solo, anche la rete degli Student's Hostel viene incontro a queste esigenze: potrete seguire tutti i percorsi da Parma a Reggio Emilia usufruendo di identici servizi presenti anche presso lo Student's Hostel della Ghiara di Reggio Emilia. E, per i più avventurosi e prestanti, disposti a seguire gli itinerari che si spingono verso il delta del Po, troverete a Ferrara lo Student's Hostel Estense, altro city bike hostel della nostra rete.

  1. Greenway delle Residenze Ducali Parmensi
    Itinerario ciclabile che collega i luoghi in cui sono visibili le residenze della Duchessa Maria Luigia, Colorno, Parma, Sala Baganza, costeggiando il corso d'acqua della Parma e del Baganza, dalla pianura alla prima collina.

  2. Castelli parmensi
    Il percorso è un invito alla scoperta di alcune delle più significative e suggestive residenze fortificate delle colline parmensi: Torrechiara, Felino, Sala Baganza.

  3. Civiltà contadina parmense
    Il percorso fa entrare nel mondo contadino circondato dal paesaggio pedemontano parmense: la Corte Giarola nel Parco del Taro, i musei della pasta e del pomodoro e il Museo Guatelli

  4. Il Liberty a Parma e la Collezione Magnani Rocca
    Il percorso porta a conoscere il Liberty “Fiori di ferro e di cemento” a Parma e la sorprendente collezione d’arte raccolta nella villa Magnani Rocca a Mamiano.

  5. La Resistenza a Parma e il Museo Cervi
    Il percorso vuole fare conoscere i luoghi simbolo della lotta antifascista a Parma e il museo dedicato al sacrificio dei 7 fratelli Cervi.

  6. Lungo l'Enza fra natura, arte e storia
    Il percorso fa scoprire i castelli di Montechiarugolo e Montecchio e l'Oasi di Cronovilla arrivandoci in modo insolito, dal basso.

  7. Guareschi e la bassa parmense
    Il percorso porta a scoprire il mondo di Guareschi, fatto di uomini, paesaggi, passioni e bicicletta: Parma, Diolo, Fontanelle.

  8. Verdi e la sua terra
    Il percorso porta a conoscere i luoghi dove il Maestro Verdi è nato, ha dimorato e ha scritto le sue famose opere: Parma, Roncole Verdi, Busseto.

  9. Petrarca tra cultura e silenzio
    Il percorso fa scoprire i luoghi di Parma, di Monticelli Terme e della Val d’Enza con il Tempietto di Selvapiana, in cui Petrarca è vissuto per circa dieci anni, un fatto poco noto.

  10. Pievi Romaniche Parmensi
    Il percorso permette di scoprire alcune delle più belle pievi del parmense, luoghi di passaggio e accoglienza della Francigena: S. Croce, Gaione, Vicofertile, Madregolo, S. Genesio (S. Secondo)

  11. Castelli matildici
    Il percorso porta a conoscere alcuni dei castelli più belli e meglio conservati dove visse la contessa Matilde di Canossa, protagonista delle lotte e riappacificazioni tra impero e papato a cavallo dell’anno 1000.

  12. Castelli piacentini
    Il percorso conduce alla scoperta di alcuni dei castelli del ducato nel territorio piacentino: Agazzano e Rivalta.

  13. Il Mondo Piccolo di Don Camillo e Peppone
    Il percorso permette di entrare nel paesaggio del Po e vedere i luoghi dei film tratti dai libri di Giovannino Guareschi.

  14. Parma: arte, cultura e umanità… ascoltando le statue
    Il percorso fa conoscere i più significativi luoghi, monumenti, strade e piazze di Parma, ascoltando le statue parlanti del progetto Talking Teens.

  15. Il Po, musica, paesaggi e sapori
    Il percorso entra nelle terre del Po che hanno visto all’opera il genio di Giuseppe Verdi e guida alla scoperta dei paesaggi del grande fiume, patrimonio Unesco con la riserva Mab Po Grande, pedalando lungo l’argine e riscoprendo antichi sapori.

  16. I guardiani del sale: castelli del Ducato di Parma e Piacenza
    L’itinerario conduce alla scoperta dei castelli più suggestivi che dominano le colline attorno a Salsomaggiore, terra di vigneti e di terme fin dall’epoca romana.

  17. Terme Parmensi
    Il percorso fa scoprire le terme di Salsomaggiore e Tabiano, immerse nei dolci paesaggi della prima collina che degrada su Fidenza.

  18. La Via del Sale dei Monaci Cistercensi
    Il percorso collega le saline di Salsomaggiore con l’abbazia di Chiaravalle ripercorrendo le strada che i monaci facevano per rifornirsi del prezioso sale.

  19. Abbazie cistercensi
    L’itinerario conduce da Parma a Fiorenzuola pedalando alla scoperta di alcune splendide abbazie cistercensi, protagoniste nel medioevo della bonifica di un territorio pianeggiante e ricco di acque.

Potrete trovare maggiori informazioni, con percorsi completi di guide, tracciati gps e tanto altro visitando il sito: https://www.tourer.it/itinerari?id=1